Archivio per settembre 2011

Cristianesimo e tasse: il richiamo del Cardinale Caffarra agli evasori

Il 21 settembre, nel corso della sua omelia per la festa di San Matteo, il Cardinale di Bologna Carlo Caffarra si è soffermato sul tema delle tasse, esortando i cittadini a compiere il loro “dovere”, in quanto chi evade peccherebbe contro il Signore. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Lascia un commento

L’abbassamento del rating è il minore dei problemi

Tanto tuonò che piovve. L’abbassamento del nostro rating da A+ ad A da parte di Standard and Poor’s (S&P), dopo che anche Moody’s minacciava di farlo, era come si suol dire nell’aria. L’abbassamento è avvenuto la scorsa notte, a mercati chiusi, per evitare di alimentare ancor di più la speculazione e, secondo l’analist managing di S&P Moritz Kraemer l’Italia corre un «rischio ragionevole» di un ulteriore declassamento nel giro di 12 mesi a causa dell’annoso porblema della bassa crescita. Leggi il seguito di questo post »

Lascia un commento

Giustizia: l’Italia verso una deriva totalitaria

L’Italia è in piena deriva totalitaria. E il fatto grave è che tante, troppe persone si stanno tappando occhi e coscienza di fronte a ciò che le procure, coadiuvate dai poteri forti della grande industria e dell’editoria (il c.d. circo mediatico-giudiziario) stanno facendo a Silvio Berlusconi. Leggi il seguito di questo post »

Lascia un commento

Debito pubblico e disoccupazione hanno lo stesso colpevole: l’interventismo statale

Nell’ultimo numero, l’Economist ha dedicato la sua copertina al problema della disoccupazione e la cosa non è sfuggita a Massimo Mucchetti, che l’ha messa in risalto nel suo editoriale apparso sul Corriere della Sera di ieri, dal titolo L’emergenza che non vediamo. Leggi il seguito di questo post »

3 commenti

Riforme strutturali: non è che non capiscono. Proprio non vogliono

Avete presente Massimo Moratti? Ebbene, nel giro di due anni, nel corso dei quali ha vinto pure parecchio, ha ridotto il passivo di gestione della sua Inter dai 154,4 milioni € del 2009 ai 20/30 milioni € che stime attendibili prevedono per fine 2011. Leggi il seguito di questo post »

Lascia un commento

Schiavi del Dio Stato: l’adorazione degli aguzzini ad opera degli invidiosi

È notizia di questi giorni quanto accaduto a un italiano in vacanza in Svezia, che per aver mollato un ceffone al figlio che esagerava con i capricci è stato arrestato ed è in attesa di processo. Persino un paese aperto e tollerante come la Svezia, dopo oltre quarant’anni di regime social-democratico, sembra aver abdicato alla libertà per votarsi al conformismo più bieco e oscurantista. Leggi il seguito di questo post »

Lascia un commento