Macché scienza! Il darwinismo è solo un’ideologia anti-cristiana

Il noto darvinista inglese Richard Dawkins, salito alle cronache di questi giorni per aver chiesto l’arresto di Benedetto XVI per pedofilia qualora egli metta piede sul suolo britannico, ha dichiarato al Times che non si deve discutere di evoluzione: “Si rischia di dar l’impressione che gli argomenti dei critici abbiano un qualche valore scientifico”.

Tesi curiosa, ma che rispecchia il clima che circonda l’argomento. Non è esagerato dire che il darwinismo è stato uno dei più forti, se non il più forte tabù che ha permeato la comunità scientifica nel corso del ‘900. Riguardo all’origine della teoria darwiniana dell’evoluzione, Tom Bethell, nel suo Le balle di Newton, ci ricorda che l’idea secondo cui la vita si è formata spontaneamente dalla materia inorganica, circolava già da prima del 1859, anno di pubblicazione dell’Origine della specie di Charles Darwin. Infatti, suo nonno Erasmus Darwin era già un evoluzionista, come molti filosofi illuministi del 18° secolo, il cui esponente principale era il naturalista francese Jean-Baptiste Lamarck, che aveva concepito il cambiamento organico come il risultato di una legge e non di un intervento miracoloso. Secondo Darwin, gli organismi biologici non sono stati creati in maniera indipendente, ma sono discesi da altre creature. Ma come hanno fatto le specie ad acquisire quella perfezione di struttura e adattamento che suscitò l’ammirazione di Darwin?”. Prendendo a prestito un’espressione di Herbert Spencer, Darwin individuò la risposta nel meccanismo della “sopravvivenza del più adatto”. Chi non si adatta muore, dal che Darwin arguì che la natura avrebbe in sé un meccanismo evolutivo. Eppure, secondo Karl Popper, questa teoria non è testabile, ma è metafisica, poiché “L’adattamento è definito dai moderni evoluzionisti come valore di sopravvivenza e può essere misurato dal successo effettivo nella sopravvivenza: difficilmente esiste la possibilità di verificare una teoria debole come questa”.

È un luogo comune dell’evoluzionismo che Darwin abbia trovato l’ispirazione per le sue teorie sulla selezione naturale durante le sue spedizioni nelle isole Galapagos. In realtà, egli ha dichiarato di essere stato influenzato dal Saggio sul principio di popolazione di Thomas Malthus, la cui teoria (rivelatasi errata) sosteneva che la popolazione aumentava più rapidamente dell’offerta di cibo, generando una pressione sulla popolazione stessa. Insomma, più che le Galapagos poté il degrado dell’Inghilterra dickensiana. Eppure, ciò che avviene nel caso della concorrenza sul libero mercato non può essere applicato al mondo naturale, così come è stato concepito da Darwin. Infatti, un’impresa può vedere quello che sta facendo un’altra impresa, e agire così di conseguenza, mentre i geni di un animale non possono né vedere, né adattarsi ai mutamenti genetici altrui, poiché, secondo Darwin, la mutazione è cieca e del tutto casuale. Inoltre, Malthus, come Adam Smith e David Ricardo, aveva una concezione positivista e deteriministica dell’economia, caratteristica, questa, di tutti gli economisti classici fino a Marx. Trattando l’economia come una scienza fisica, i classici non seppero mai vedere nell’imprevisto della creatività imprenditoriale il motore dello sviluppo economico. Come ha rilevato il teologo americano contemporaneo Michael Novak, poiché Dio ha creato l’uomo a sua immagine e somiglianza, la creatività imprenditoriale è una delle maggiori espressioni della concezione cristiana della vita. L’imprenditore crea continuamente soluzioni ai problemi che di volta in volta gli si presentano, perché non è un burocrate che deve solo rispettare procedure senza preoccuparsi dei risultati, ma, al contrario, deve ottenere risultati “inventandosi” le procedure più adatte. Infatti, l’economia è sempre progredita a salti avvenuti in concomitanza con innovazioni epocali dovute al genio creatore di imprenditori.

Allora, sorge il sospetto che l’ateo Darwin e i darwinisti, più che cercare la verità intorno al modo in cui si evolvono gli organismi biologici, abbiano elaborato teorie finalizzate ad abbattere il cristianesimo nel suo elemento fondante, quello della creazione, senza con ciò riuscire a dimostrare che la vita si sia formata spontaneamente dalla materia inorganica in forme sempre più complesse. I loro tentativi di creare la vita in laboratorio sono miseramente falliti, e le loro teorie, alla luce della complessità irriducibile anche di una singola cellula, non hanno dimostrato alcunché. Purtroppo, tante, troppe persone di scienza, invece di prodigarsi per cercare la verità e aiutare il genere umano, hanno speso le loro energie al servizio di ideologie criminali e scopi malvagi, primo fra tutti quello di muovere una guerra totale finalizzata alla distruzione della religione cristiana, senza accorgersi che così facendo hanno creato le premesse per un oscurantismo ben più pesante di quello che volevano combattere e per la distruzione dei fondamenti della civiltà occidentale.

 

(Le Ragioni dell’Occidente, 6/5/2010)

Annunci
  1. #1 di saverio il maggio 8, 2010 - 7:44 pm

    Mettetevi l’anima in pace…sieto solo scimpanzè un po più evoluti, voa altri!
    Anzi, a giudicare dalle scemenze che dite, neanche tanto più avanti delle scimmie, in realtà.

  2. #2 di Angelo il maggio 9, 2010 - 10:45 am

    Non capisco come mai i più accaniti creazionisti siano quelli stessi che sostengono l’essenzialità del darwinismo in economia (fondamendalisti iperliberisti). Sicuramente vorreste una umanità di ritardati mentali, ma ancora non lo siamo tutti. E ci riproduciamo come conigli in assenza di volpi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: