Il primo nemico non si scorda mai

Ci odiano. Le nostre élites politiche e culturali ci odiano fin dai tempi dell’unità d’Italia. Odio proseguito e rinverdito dalle élites politiche e culturali antifasciste. Le prime, impregnate di ideologia giacobina, odiavano gli italiani perché cattolici, i secondi per motivi vari, dai comunisti perché dal ’48 gli italiani li hanno sempre bocciati nelle urne, ai democristiani, che pur non odiando gli italiani, non hanno mai amato troppo le loro tasche.

Ma chi più di tutti ha odiato gli italiani sono stati gli azionisti, ossia i membri del disciolto Partito d’Azione. Anti-cattolici feroci, durante la guerra civile (la resistenza), furono per la linea dura e pura al pari di comunisti e socialisti. Come questi ultimi hanno sempre avuto una visione fortemente dirigista dell’economia, non perché aderissero a un’ideologia come il marxismo, ma perché, disprezzando gli italiani, non li ritenevano né degni, né capaci di decidere da soli della propria esistenza. Partito giacobino di tante teste pensanti e nessun seguito, è morto come partito, ma i suoi membri sono sempre stati attivi e influenti fra le élites che contano. Basti pensare a Norberto Bobbio e, soprattutto, Eugenio Scalfari, che con Repubblica ha sempre perseguito il disegno di formare un’élite di “illuminati” che dirigesse dall’alto l’ex-Pci e, tramite esso, l’intera società italiana, plasmandola secondo le convinzioni sue e dell’élite in questione. Insomma, per questi “illuminati” gli italiani sono troppo stupidi per decidere cosa è giusto per loro stessi, e i risultati delle urne non fanno che rafforzare tale convinzione, e con essa il loro odio per quel popolo per cui si ergono a paladini.

E quel che vale per le élites italiane, vale anche per quelle europee, come si desume anche dal rifiuto di inserire il riferimento alle radici giudaico-cristiane nel preambolo della costituzione europea. All’odio nei confronti del cristianesimo, poi, fa da contraltare un atteggiamento arrendevole nei confronti dell’invasione islamica. In realtà, questi “illuminati” non fanno che dimostrare continuamente la loro rigidità mentale, perché non si scagliano contro un principio che non condividono (l’oscurantismo religioso), ma contro un nemico ben determinato. Se combattono la Chiesa cattolica perché oscurantista, allora dovrebbero combattere ancor di più l’Islam. Invece, così non è. La verità è che per queste menti ottuse che si proclamano intellettuali il cattolicesimo è il nemico del loro periodo di studi in cui si sono formati. Per loro il primo nemico è come il primo amore: non si scorda mai. E lo stesso vale per il capitalismo e il paese che lo rappresenta, gli Stati Uniti, soprattutto quando c’è un presidente repubblicano in sella. E poiché il capitalismo è sfruttatore, i paesi poveri hanno sempre ragione, per cui, quegli ebrei che vengono utili quando c’è da consumare qualche stantio rito antifascista, vengono tranquillamente paragonati ai loro carnefici nazisti se osano difendere il loro territorio da una nazione araba spesso violenta e intollerante.

Naturalmente, tutto questo vale anche per gli omosessuali. La Chiesa dissente dalla moda omosex? Allora, come i musulmani, anche gli omosessuali sono abili e arruolati per la lotta anti-cristiana e anti-occidentali. Il tentativo di far passare la legge sull’omofobia ne è la dimostrazione. Certo, le aggressioni contro gli omosessuali che si stanno susseguendo negli ultimi tempi non possono essere tollerate e meriterebbero pene ben più dure. Ma ciò non autorizza gli omosessuali a sentirsi vittime, perché il lassismo imperante non riguarda solo loro. Occorrerebbero pene più severe per chi aggredisce le persone, indipendentemente dal fatto che siano omosessuali. Perché reclamare severità solo per gli aggressori degli omosessuali? Gli eterosessuali sono forse cittadini di serie B? La bella e brava Ministro Carfagna, purtroppo, ha ceduto al politicamente corretto. Cosa facile, del resto, in un ministero intrinsecamente socialista come il suo, in quanto portato a creare artificialmente pari opportunità laddove queste non possono esserci. Piuttosto, la comunità gay dovrebbe smettere di sbraitare contro la Chiesa come fa Cecchi Paone, e reclamare più mercato e più concorrenza, cosa difficile finché sta a sinistra.

Più mercato e più concorrenza significano più opportunità per chi è vittima di pregiudizi. Infatti, l’esistenza di questi ultimi si può perpetrare nel tempo se i costi del loro mantenimento non vengono sostenuti da chi il pregiudizio lo professa e lo esercita. Se invece di un bravo omosessuale assumo un mediocre eterosessuale, allora il mercato, che non ha pregiudizi, mi punirà. Non a caso, i paesi anglosassoni, dove c’è maggior libertà di mercato, sono proprio quelli in cui gli omosessuali hanno fatto maggiori conquiste, proprio perché hanno potuto dispiegare i loro talenti. Cercare di imporre l’omosessualità agli altri con l’aiuto dello Stato, invece, non farà che acuire i pregiudizi contro i gay.

 

(Le Ragioni dell’Occidente, 5/11/2009)

Annunci
  1. #1 di Matteo Corsini il novembre 12, 2009 - 7:12 am

    Tutto condivisibile… ma ella, a mio parere, è più bella che brava…

  2. #2 di MAESTRO DI DIETROLOGIA il novembre 16, 2009 - 1:35 am

    SALVE …
    Caro zucchi, sono il MAESTRO DI DIETROLOGIA, mi e’ stato segnalato il suo link come esempio di blog reazionario e difensore del cattolicesimo piu’ oltranzista.

    Io sono il piu’ noto sostenitore del Satanismo Cattolico, ovvero la vera faccia del potere temporale della chiesa, potere di stampo pagano e antispiritualista, materialista ed iconografico.
    Io sostengo che la chiesa sia solo ed esclusivamente una lobby askenazita della cultura occidentale atta ad oscurare qualsiasi manifestazione dello spirito e a controllare, ergo dominare, i popoli che la subiscono.

    La chiesa da 2000 anni, come anche le altre religioni, domina e controlla con il sangue e con la paura le nostre anime, i nostri corpi, esercita plagio, corruzione, manipolazione, controllo mentale e quant altro …

    Guerre, stermini, stragi, epurazioni di massa, paesi e popoli colonizzati, violenze ed umiliazioni di ogni sorta che farebbero impallidire anche il peggior nazista.
    Insomma, esercita il male e lo promuove.

    La figura del diavolo nasce con l’iconografia cattolica e si distingue dal demon ancestrale che rappresentava la luce e la conoscenza e la cui accezione era talmente positiva che non poteva che essere ribaltata per fini di controllo dalla cultura cattolica.

    Il satanismo cattolico e’ ben documentato nelle pratiche della tortura e della santa inquisizione, nelle crociate e nel colonialismo con l’ eliminazione di milioni di nativi in america latina e in africa, nel massacro e nell’ umiliazione della donna, la strega !!!

    Satana e’ il potere temporale della chiesa, Cristo e’ il potere spirituale dell’ uomo.
    Cristo e’ una metafora alchemica di trasmutazione dello spirito, come d’altronde lo sono i vangeli, che andrebbero capiti ed introiettati avendo una cultura esoterica ed iniziatica.

    L’ essere cristiani non significa adorare materialisticamente ed iconograficamente un uomo, un mito, una leggenda, ma significa introiettare i valori del bene per l’ elevazione dello spirito individuale e collettivo per il raggiungimento del “DIO”, e cioe’ D’IO, DELL’ IO, NOI SIAMO DIO !!!

    Fu Costantino che proietto’ Dio esternamente per favorire il dominio dell’ elite su di noi, fu la prima esternazione mediatica di mind control globale dell’ epoca, fu come dire, voi non siete dio, lui e’ fuori e ci controlla, e l’ iconografia cattolica-satanica ha operato questo plagio per 2000 anni.
    Esattamente il contrario degli insegnamenti cristiani iniziatici ed alchemici; fu negato il bene e glorificato il potere dell’ uomo sull’ uomo, cioe’ il diavolo, in latino diaballo, cioe’ scissione, divisione, kaos, satana.

    La differenza sostanziale tra la figura di lucifero e satana e’ semplice.

    1- satana e’ male ed oppressione, e’ gerarchia verticale, e’ implosivo e autodistruttivo e dominante, cioe’ la chiesa, intesa come potere temporale, le alte sfere e non il buon parroco di provincia che agisce per il bene collettivo.

    2-lucifero e’ l’ esatto opposto, e cioe’ la luce e la conoscenza interiore, ergo il bene individuale e collettivo, ed e’ orizzontale come valore gerarchico e quindi realmente cristiano nell’ accezione archetipa di trasmutazione verso il DIO, D’IO, L’ IO, IL NOI, IL TUTTO.

    Non esiste un dio esterno antropomorfo, e’ un invenzione del potere sinarchico mondialista, fu creato per il dominio ed il controllo dei popoli nei secoli, dai babilonesi fino all’ attuale potere massonico sinarchico britannico e americano, passando per tutte le rivoluzioni, comunista compresa, tutti strumenti del potere militare mondialista che a seconda del momento storico e a seconda di come doveva riorganizzarsi il mondo, gioca con la nostra pelle e sulla nostra pelle un RISIKO su vasta scala, attraverso guerre, dominio, plagio culturale, finte rivoluzioni, finta democrazia e via dicendo.

    Il potere satanico cambia vesti e trasmuta in altri abiti per conservare ed alimentare il potere da quando esiste la civilta’.
    Ogni forma di potere e’ gerarchica ed adotta gli stessi simboli iconografici e ancestrali firmandosi maniacalmente come il peggiore dei serialkiller.

    Le societa’ occulte inventano il sistema a secondo del momento e lo impongono a seconda della cultura corrente che loro stessi hanno indotto.
    La chiesa, ma non solo, ha esercitato questo ruolo di esercizio del potere per fini di annichilimento e di coptazione animica usandoci come batterie d’ allevamento energetiche, come pile umane.
    Il vero obiettivo del sistema sinarchico ( massonico, cattolico, islamico, askenazita, militare, ed economico ) non e’ solo il potere fine a se stesso ma e’ l’ utilizzo dei nostri spiriti come larve energetiche.
    Una sorta di vampirizzazione che serve al loro nutrimento, o meglio a coloro che utilizzano questo medium sistemico per trarne cibazione.
    “LORO”, sono gli elementali dell’ astrale inferiore, il diavolo nella raffigurazione religiosa,e vivono nel piano etereo piu’ basso di quello fisico, loro operano attraverso i nostri sogni e desideri per farci compiere determinate azioni a loro vantaggio e nostro annientamento, o meglio ritardano il naturale corso di reincarnazioni per raggiungre il nostro DIO che poi e’ un unico concetto essendo noi parte di tutti noi e cellule dello stesso organismo, fiamme dello stesso fuoco.
    LORO si nutrono, nell accezione alimentare del termine.

    DIO esiste come concetto del tutto non come essere che sovrasta il tutto, Dio e’ infinito e quindi solo un idea circolare ed eterna, consequenziale e perfetta, e non puo’ essere rappresentata, perche’ il farlo sarebbe ridurlo ad essere grande ma finito, tutto cio’ che e’ rappresentato e’ finito, mortale, materiale.
    DIO, DELL’ IO, essendo il tutto e’ non palese e mai potra’ esserlo.

    Per assurdo la sua esistenza e’ provata dal fatto che non esiste, se esistesse, nell’ accezione fisica della nostra realta’, ma anche di realta’ e dimensioni a noi sconosciute, sarebbe terribilmente finito.

    INSOMMA, DIO COME CONCETTO CIRCOLARE E PERFETTO NON ESISTE E QUESTA E’ LA PROVA DELLA SUA FORZA. NON E’ PALESE E CIO’ SIGNIFICA CHE ESISTE LA SUA PERCEZIONE CHE E’ DATA DAL NOSTRO SPIRITO CHE E’ LA PROVA TERRENA DEL NOSTRO DIO.
    IO, TU, NOI SIAMO DIO.

    La chiesa ha operato al contrario, ha antropomorfizzato il concetto uccidendo DIO, e rendendolo vivo.
    Costantino, noto satanista e vampiro, nell accezione filosofica, era colui che doveva spostare il culto rovesciando il bene che il cristianesimo espresse a favore di una concezione gerarchica ed antispiritualista, per motivi sinarchici, di potere e di controllo.

    Le credenze si muovono nel nostro inconscio attivando quegli archetipi collettivi per plagiarci e dominarci, anche le dittature, tutte, si muovono su quei binari.
    Controllo spirituale, sessuale, economico, culturale, politico, artistico e via dicendo.

    Concludo dicendo che il pansessualismo indotto dai massmedia e dal potere, che e’ sempre lo stesso da 10000 anni, rappresenta oggi quel controllo sessuale che il potere religioso, oramai obsoleto fortunatemente, esercitava in passato.
    Ora il focolare e’ cambiato, come cambio’ quando nacque la chiesa, il potere si trasforma, si mimetizza, divide, esercita l’ arte del demonio, diaballo …

    Ora il focolare e’ rappresentato dalla teknologia e dai media, e’ questa l’ iconografia moderna satanica di dominio in cui tutti noi siamo invischiati, che ci rallenta il nostro cammino spirituale.
    Il pansessualismo oggi come l’ omofobia ieri, operano su diverse strade il controllo unico sessuale e la morale che si porta appresso.

    Prima si vietava il sesso, ora lo si sponsorizza svuotandolo di ogni aspetto spirituale, e non parlo dell’ accezione religiosa ma ermetica.
    Con il controllo sessuale si opera la dittatura mediatica e dello spirito,invece il sesso libera energia e libera la coscienza, ci fa maturare e progreddire spiritualmente, il controllo su di esso da parte del potere ci plagia e cio’ avviene sia con il divieto, sia con l’ esasperazione dei costumi.

    Nel 3° mondo, con l’ islamismo di un certo tipo, si opera ancora con le modalita’ religiose omofobe a noi care, ad opera della chiesa, essendo la loro una cultura piu’ arretrata dal punto di vista dei diritti civili.
    Da noi, che abbiamo avuto fortunatamente evoluzioni civili e il culto e’ stato ridimensionato, il controllo sessulae si insinua in maniera piu’ subdola con i prgrammi televisivi alla berlusconi, con i palinsesti pieni di volgarita’ dove la nostra coscienza e senso critico vengono azzerati.

    Ci abituano al controllo con i grande fratello e compagnia bella, ci annichiliscono.
    Questo e’ il nuovo dominio proiettivo del sistema.
    LORO operano il FROCISMO DI STATO, CHE NON E’ LA SANA ED INDIVIDUALE OMOSESSUALITA’ CHE OGNUNO DI NOI POTREBBE AVERE, SE LO DESIDERASSE, MA INSINUANO ASPETTI DI PASSIVITA’ SISTEMICA CULTURALE CON UN CERTO PANSESSUALISMO INDOTTO DALL’ ALTO.

    Termino dicendo che, una cosa e’ la sessualita’ naturale, etero o omosessuale, che ci accompagna ed ha acompagnato milioni, miliardi di esseri viventi, altra cosa e’ l’ induzione o la sottomissione sessuale dall’ alto, cioe’ da parte dello stesso potere che ci relega allo stato di bestie.

    L’ omosessualita’, come l’ eterosessualita’ sono aspetti naturali e sani dell’ uomo, infatti sono sempre esistiti nelle culture piu’ antiche fino ad oggi, il negarlo e’ ridicolo.

    La chiesa e/o il sistema, il cui interno e’ pieno di omosessuali e pedofili, ha sempre operato x “infrocire” innaturalmente i popoli, rendendoli “femmine” da guidare, prima con la forza della spada e della repressione, salvo praticarla di nascosto, ora con la potenza mediatica inducendo atteggiamenti passivi e “gentili” per rammolire le masse e confonderle.

    Tali pratiche non hanno nulla a che vedere con la sana sessualita’, sia etero che omosessuale naturale, che andrebbero appoggiate e difese, essendo la nostra natura di DIO, D’IO, DELL’ IO.
    Essi sono strumenti di potere che ci impongono valori e ci controllano tarpando le nostre ali.

    Noi dobbiamo riprenderci la nostra natura che essenzialmente e’ bisessuale, espressa piu’ o meno con l’ eterosessualita’ o con l’ omosessualita’, grande verita’ nascosta dal potere e vietata/ sovraesposta per tenerci in basso e con la testa china.

    Quindi e’ sbagliata la campagna omofoba, come e’ errato il pansessualismo indotto dal sistema, riprendiamoci il nostro spirito e la nostra libidine, non nascondiamoci nei sensi di colpa indotti, liberiamoci e progrediamo verso la nostra iniziazione spirituale e naturale, orizzontale e collettiva.

    NON DIO ESTERNO MA DIO INTERNO, PER SEMPRE E CIRCOLARMENTE …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: